Post più popolari

lunedì 4 novembre 2013

L’artigianalità partenopea di Paola Grande Gioielli apre a Milano

Listener Paola Grande Gioielli ha scelto Milano, precisamente Via Statuto, per l’apertura della sua seconda boutique in Italia (la prima si trova proprio nel cuore di Napoli). Moda e Style ha partecipato all’inaugurazione del 22 ottobre scorso, entrando nel mondo di un’artigianalità d’altri tempi. Classica per certi aspetti, eclettica e sinuosa per altri. Uno stile inconfondibile, che nasce dalle idee della designer Giulia Di Pace (nella foto in basso a destra), e dalle mani delle maestranze orafe partenopee che, lasciatecelo dire, sono tra le più ricercate e apprezzate del mondo.
1All’interno dell’atelier, abbiamo potuto ammirare le collezioni del brand: primo fra tutti Eventail (Ventagli), caratterizzata da un raffinato plissé, leggero e scultoreo al tempo stesso, proposta in argento brunito, oro e bronzo, arricchiti da perle, cristalli e pietre preziose; Nastri, la linea di gioielli dalle linee sinuose costituita da oro, argento e bronzo impreziosito da brillanti, pirite, quarzi, e ametiste e destinata ad adornare i volti femminili più eleganti; Entrophia (Griglie), la linea sviluppata secondo uno studio attendo delle più ardite forme geometriche e scultoree, che presenta dei cristalli piramidali all’interno dei quali si può scorgere un piccolo microcosmo fatto di immagini, disegni e reminescenze, che racchiudono come scrigni i sogni e l’energia dei cristalli, coniugata con la forza virile dei metalli. Infine, a rafforzare il concetto del brand, è il lavoro del “su misura” e la presenza di orecchini intercambiali, che vanno ad arricchire dettagli di stile ed eleganza femminile. Tre linee accomunate da un filo conduttore, che prosegue con le nuove creazioni che la giovane designer Di Pace ha già pronte, ma che ci svelerà solo tra qualche mese.
Moda e Style tornerà a parlare di questo marchio e lo farà direttamente dalla voce di Giulia, forte di un’esperienza che l’ha portata da Napoli a Parigi e poi… a Milano. Storia di una vocazione, per diverso tempo ignorata… Ma come in tutte le storie le vere passioni prima o poi emergono e ci indicano la strada giusta… Per conoscere il percorso di questa abile designer aspettate ancora poco e torneremo a parlarne. A presto!