Post più popolari

venerdì 15 novembre 2013

ABCD + Orientamenti… A Genova il Salone italiano dell’educazione

eureka1_tIntel e Microsoft sono state tra le aziende presenti ad ABCD, il Salone italiano dell’educazione e Orientamenti, il Salone regionale della conoscenza, dei talenti e delle opportunità, che chiude i battenti a Genova, dopo 3 giorni proprio domani 15 novembre. Moda e Style è stata ospite di Microsoft e Intel, che in questa occasione hanno presentato Eureka! Idee digitali per la scuola, un programma integrato con l’obiettivo di dotare oltre 12 mila scuole pubbliche italiane di un kit di servizi e tecnologie ad elevato valore socio-educativo, e supportarle affinché colmino quei gap che separano il nostro Paese dagli standard europei , migliorando l’integrazione scuola-famiglia-territorio.

logo_ABCD_genovaI due eventi hanno richiamato migliaia di docenti di scuole materne, primarie, secondarie di primo e secondo grado, dirigenti scolastici, studenti, educatori, formatori, a confronto con istituzioni, realtà associative e professionali, aziende produttrici di beni e servizi per il mondo della scuola.
Girando tra gli stand, Moda e Style è potuta entrare a contatto diretto con realtà interessanti, tra cui istituti di formazione tecnica, professionale e artigianale. Stand presidiati da giovani studenti e docenti, che si sono messi a disposizione per fornire ogni sorta di informazione e, all’occorrenza, hanno dato dimostrazione delle proprie abilità. Da evidenziare la presenza di interessanti convegni ed eventi che hanno attirato l’attenzione dei visitatori. Moda e Style, già ospite di Microsoft e Intel, ha potuto assistere a sessioni di musica classica e alla preparazione della tipica focaccia genovese, che, ovviamente, abbiamo assaggiato. Tra gli operatori incontrati la casa editrice Giunti che ha presentato le sue novità editoriali in tema di istruzione scolastica.
gente-g-15-31Non c’è stato tempo per l’esame di grafologia, a causa della lunga coda allo stand, ma non mancheremo di tornare a parlare dell’Associazione Grafologica Italiana, che ci ha incuriosito parecchio. Interessante, per la sua varietà di proposte lo spazio dedicato a CELIVO, il Centro Servizi al Volontariato, che offre la possibilità di usufruire di colloqui di orientamento, nonché consultare la banca dati sul volontariato del territorio, nonché molte altre attività.
Un’altra iniziativa che, a nostro avviso, risulta interessante per la formazione dei nostri bambini si chiama La Ludoteca, un percorso di gioco e formazione per i bambini delle scuole primarie, alla scoperta della Rete come strumento di apprendimento e di crescita. Con il supporto degli educatori di Ludoteca.it, i bambini scoprono divertendosi le basi informatiche del mondo di Internet e riflettono su come utilizzarla correttamente e in sicurezza per studiare , informarsi, comunicare. Si ricorda che il progetto è gratuito ed è aperto a tutte le scuole italiane.
Consigliamo questo appuntamento a famiglie con figli dai 13 ai 18 anni. In questi saloni, siamo certi troverete molti spunti per un percorso educativo e di opportunità.