Post più popolari

mercoledì 29 aprile 2015

Omelette al sorriso di spinacino Insal’Arte OrtoRomi

Moda e Style e un binomio di gusto, Insal’Arte OrtoRomi. Oggi vi parliamo dello spinacino de le baby leaf in vassoio; già lavato e pronto all’uso, tenere foglioline selezionate dal gusto delicato. Ideale da consumare crudo, cotto o saltato in padella!

 
ModaeStyle_InsalArte_OrtoRomi_SpinacinoLa ricetta che la cucina di Moda e Style vi propone è gustosa e veloce, un secondo piatto da far venire l’acquolina in bocca, Omelette allo spinacino…
Ops al sorriso di spinacino.
Seguiteci ai fornelli!
Prendete carta e penna e segnatevi questa golosa ricetta, che conquisterà i vostri ospiti a tavola e saprà allietare anche i palati più esigenti.


Ingredienti per 2 persone
– 115 g di Spinacino Insal’Arte OrtoRomi
– 15 g di burro
– 3 uova fresche
– 20 g di pecorino romano  fresco pepato grattuggiato
– 20 g di formaggio emmenthal
– 3 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva
– 3 pomodori perini maturi

Preparazione Spinacino:
Grazie allo spinacino Insal’Arte OrtoRomi, già lavato e pronto all’uso, risparmiamo la fatica di lavare le nostre verdure. La prima fase consiste nell’aprire la confezione, mentre iniziamo a far sciogliere il burro a fuoco lento in una padella di ampie dimensioni. Aggiungiamo poi lo spinacino e alziamo la fiamma a fuoco medio, facendolo saltare girandolo spesso sino a che non sarà appassito.


Spinacino_OrtoRomi_InsalArte_ModaeStyle_fase1 


Preparazione Omelette:
Rompere le uova in una ciotola e aggiungere il pecorino romano fresco, pepato, grattuggiato. Unire poi il tutto con una forchetta, sbattendo sino a che non si ottiene un composto spumoso. Nel frattempo scaldare in una padella di grandi dimensioni l’olio di oliva. Una volta raggiunta la temperatura ideale, versare il composto ottenuto, avendo cura di riempire uniformemente la superficie della padella. Cuocere a fuoco basso per circa 4 minuti, o sino a che i contorni della vostra omelette non cominceranno ad assumere un colore intenso e il composto ad addensarsi. Quindi grattuggiare grossolanamente il formaggio Emmenthal al centro dell’omelette unendo poi lo spinacino, calandolo solo su una delle metà. Piegare l’omelette a portafoglio e cuocere ancora per qualche minuto sino a che il formaggio non sarà sciolto. Servire caldo. Attenzione a non far cuocere troppo la vostra omelette, l’interno dovrà restare cremoso!

Omelette_ModaeStyle_InsalArte_OrtoRomi_Fase2 
 

Omelette_Spinacino_ModaeStyle_InsalArte_OrtoRomi_Fase3 

Infine, abbiamo lavato e tagliato a cubetti i pomodori, aggiungendo solo un filo di olio extravergine di oliva e utilizzato dello spinacino per decorare il nostro piatto. Non abbiamo aggiunto sale poiché il pecorino romano fresco e pepato apporta la giusta quantità di sapore, esaltata poi dal gusto dell’Emmenthal. In circa 15 minuti una esplosione di sapori per il vostro palato, grazie a Insal’Arte OrtoRomi.

 SpinacinoOmelette_ModaeStyle_InsalArte_ModaeStyle