Post più popolari

giovedì 21 agosto 2014

Il bracciale dell’estate 2014 è di ispirazione “Social”



5 

Se ancora non lo sapete, quest’estate molte aziende hanno realizzato delle piccole collezioni ispirandosi ai social network e alle loro simbologie. Vi riportiamo di seguito una notizia che abbiamo pubblicato sul numero di Agosto di Style Papers, in qualità di redattori interni, dedicata, appunto ai braccialetti “social” .

 5.1

I social network hanno invaso anche i bijoux. Per questa estate il bracciale diventa “social”, ispirato al mondo dei social network.
In perfetto stile 2.0, Socialice, del brand Tatitoto (nella foto di copertina), è tra gli accessori trendy di questi mesi. ‘Mi piace‘ è il charm prefetto per esprimere la voglia di condividere e comunicare passioni, interessi e personalità. Il ciondolo, una mano stilizzata con il pollice all’insù, è ispirata all’icona dell’omonimo pulsante di Facebook. Proposto con un charm in plexi trasparente o colorato e acciaio inossidabile sovrapposti, il bracciale in metacrilato è personalizzabile con l’abbinamento di più ciondoli. La collezione comprende anche i charm “Love”, “Privacy”, “Tune”, “Chat” e “Amici”.
Comete Gioielli lancia WE-SHARE (foto a sinistra), nata per condividere le emozioni più belle. Si tratta di una serie di braccialetti di bronzo e cordino venduti in coppia, dove il charm dell’uno combacia con quello dell’altro, simboleggiando una perfetta sinergia. Cinque i ciondoli della linea: cuore, quadrifoglio, nota musicale, stella e una piccola croce.

5.2





Decisamente più essenziale e rock la Black Collection limited edition di Nora Pfeiffer Milano, capsule unisex dedicata a trend setter e fashion victim. Linee versatili, eleganti che vedono protagonista il contrasto tra la texture del canneté e la finitura glossy dei charms. I charms Cuore e Quadrifoglio, e le scritte Chic, Snob e Cool, realizzati in plexiglass, tagliati a laser e rifiniti a mano si tingono di nero, dando vita a un accessorio glamour e ricercato.
Qual è il vostro bracciale “Social” ideale?