Post più popolari

giovedì 5 marzo 2015

I GIOIELLI DI DIANE VENET IN MOSTRA A VENEZIA

 FOTO 4

Avete mai visto gioielli, pezzi unici, realizzati dai maggiori volti noti dell’arte contemporanea, quasi del tutto sconosciuti al pubblico? La vostra occasione è arrivata!


FOTO 4BISDesign in edizione limitata o unica. Questi sono i gioielli della collezione di Diane Venet, raccolti in anni di vita trascorsi tra Parigi e New York. Moda e Style ha visitato per voi in anteprima la mostra che li celebra, e vi “regala” alcuni scatti, che speriamo possano piacervi.
Precious: Da Picasso a Jeff Koons” è la mostra di opere d’arte indossabili che si svolge fino al 12 aprile presso il nuovo Vitraria Glass +A Museum di Venezia. Dopo le tappe di Roubaix, New York, Atene, Valencia, Miami e Seoul, i 161 gioielli firmati dai più grandi artisti contemporanei, alcuni dei quali mai esposti prima di questa mostra, arrivano nella laguna veneta per raccontano un approccio all’arte differente da quello che normalmente si è abituati osservare.
Pablo Picasso, Jeff Koons, Louise Bourgeois, Damien Hirst, Lucio Fontana e Anish Kapoor. Sono solo alcuni degli oltre cento nomi dell’arte moderna e contemporanea riuniti assieme per svelare il proprio volto meno noto: quello di artisti di gioielli, le cui creazioni hanno la valenza di sorprendenti opere d’arte spesso sconosciute al grande pubblico.
Il doppio significato di questa mostra inizia dal suo titolo: Precious, non solo perché si fa riferimento a oggetti d’arte rari e preziosi, ma anche ad opere che custodiscono un contenuto simbolico e personale forte, spesso all’origine della creazione. Basti pensare ai ciottoli raccolti sulla spiaggia da Picasso e poi dipinti per Dora Maar, o ai pezzi di osso sui cui incise il ritratto di Marie-Thérèse.

IMG_2912
IMG_2909