Post più popolari

domenica 1 maggio 2016

Antonino torna con il nuovo disco Nottetempo

Moda e Style cavalca anche oggi le ali della musica. Oggi lo fa presentandovi la passione, la tenacia e la maturità, di Antonino Spadaccino, in arte Antonino, un giovane cantante dal timbro di voce inusuale che, pur essendo uscito dalla perfetta “macchina” di Amici che da anni “sforna” talenti che ottengono prestigiosi riconoscenti nel panorama musicale e nella danza, non si è montato la testa.
 

Cover Album Nottetempo di Antonino Spadaccino
Cover Album Nottetempo di Antonino Spadaccino
Al contrario ci siamo trovati di fronte una persona genuina. Genuinità che si evince da quel velo di timidezza che mostra quando si propone al suo pubblico e che è anche sinonimo di umiltà ma, che scivola via quando si esibisce con la sua voce soul, capace di graffiare e di lasciare il segno.
Quando nel 2004 ha vinto Amici, il successo non era così immediato e alla portata di tutti, seppur uscendo da quella scuola, una brillante e promettente stella poteva facilmente eclissarsi. L’anno della vittoria e della sua consacrazione fu intenso, ricco di emozioni e di soddisfazioni ma, negli anni successivi la vita  professionale di Antonino non è stata facile.
Il cantante ha comunque sempre avuto voglia di sperimentare e rimanere in corsa, accettando così nuove sfide e affacciandosi sulla scena Internazionale partecipando nel 2009 al Cerbul de Aur in Romania. In tale occasione si piazza al primo posto gareggiando con altri 24 concorrenti provenienti da tutto il mondo, mentre a Luglio 2010 vince il Festival Internazionale di Cesme (Turchia) con il brano Freedom, a sua firma.
Cover Singolo Ali Nere di Antonino Spadaccino

Ma è ancora la sua madrina, Maria De Filippi a riportarlo alla ribalta sul palcoscenico italiano, invitandolo a partecipare nella categoria dei Big nell’edizione di Amici del 2012, dove Antonino arriva alle semifinali e riscopre l’affetto del pubblico mai mancato.
Dal 2013 ad oggi, lontano dai riflettori si prende del tempo per conoscere profondamente sé stesso e dare alla luce il suo nuovo album Nottetempo (Universal Music) anticipato dall’uscita del singolo Ali Nere. Il nuovo lavoro è frutto di una maturità e di una nuova consapevolezza del proprio essere, una svolta, un cambiamento che lo descrive appieno.
Ogni brano racchiude un pezzetto di Antonino, anche perché vi ha partecipato attivamente nel comporli,  la scrittura l’ha aiutato a far uscire fuori il proprio Io, la sua natura più profonda ed è per questa ragione che si emoziona nel raccontarli. Discorso a parte per il pezzo Lontano da me, scritto da una delle sue più grandi amiche e fan Emma Marrone, un’artista e, Antonino ci tiene a sottolinearlo, anche nella vita perché ha saputo spronarlo quando il suo percorso musicale è incappato in momenti bui.
Antonino Spadaccino doto di Iwan Palombi


Un album nato da un lavoro scrupoloso, studiato nei minimi dettagli anche nelle sonorità dove la sua voce soul ha acquisito valore e si possono apprezzare altre sfumature grazie alla combinazione di elementi ritmici acustici con l’elettronica di sostanza dei Moog e dei Prophet.
Il risultato è un mix tra analogico e digitale tipico delle moderne sonorità Internazionali.  E se i contenuti hanno questa sostanza non ci resta che correre ad acquistare questo nuovo lavoro, disponibile in tutti i negozi di dischi e punti vendita con corner musicali.
Ricordiamo ai lettori di Moda e Style che Antonino incontrerà i fan in alcuni appuntamenti instore, che toccherà tutta Italia. Tra le prossime tappe ricordiamo, tra le altre, il 24 aprile a Catania (Centro Commerciale Katanè), il 26 aprile a Latina (Feltrinelli) e il 28 aprile a Napoli (Feltrinelli – Stazione).
Che la musica sia con voi, sulle note di Moda e Style!