Post più popolari

martedì 22 dicembre 2015

vente-privee svela le preferenze beauty delle donne

Quanti prodotti di bellezza hanno le donne nella loro trousse? vente-privee ha “indagato” le abitudini delle italiane e delle europee e il risultato della ricerca è molto interessante. Moda e Style vi svela quali sono i cosmetici preferiti delle consumatrici, di ogni fascia d’età. 


venteSembra incredibile, ma non è semplice indovinare quanti prodotti cosmetici “nascondono” in borsa le donne per il loro maquillage quotidiano. Ad aprire questo vaso di pandora ci ha pensato la ricerca di Survey Lab, condotta per conto di vente-privee sulle abitudini e le preferenze delle donne europee in fatto di cosmesi, partendo proprio dal contenuto della loro trousse*.
Il primo dato a sorpresa riguarda le europee tra i 18 e i 30 anni, che battono di gran lunga le colleghe più mature in fatto di numero di prodotti: sono 68 infatti le referenze che si trovano nel beauty case delle più giovani, 10 in più rispetto alla trousse delle 31-54enni.
La beauty routine delle italiane
Le italiane sembrano essere le più esigenti e cercano il meglio per se stesse: il 32% è disposto a spendere più di 60€ per una crema di bellezza (9% in più della media europea). L’80% delle italiane intervistate da vente-privee ha affermato che dedica alla cura del viso e al make up circa 20 minuti al giorno. Pur vivendo in un mondo in cui tutto va sempre più veloce, le donne europee non perdono il desiderio di prendersi cura di sé: la qualità dei prodotti diventa dunque fondamentale.


10. Beauty_vente-priveeI 5 prodotti più utilizzati
Crema da giorno (63%), smalto (55%), mascara (51%), matita per gli occhi (46%) e rossetto (46%) sono, secondo la ricerca, gli articoli make-up più amati dalle donne europee.
Non solo. Sembra che le italiane non possano fare a meno del fondotinta e del blush: per il 66%  uscire di casa con una pelle perfetta è fondamentale per sentirsi a proprio agio. L’effetto che si ricerca è quello naturale e compatto con una finitura fresca.
Addio, dunque, ai make up pesanti dall’effetto “maschera” e benvenuto al trucco che si integra al proprio volto, ne ridisegna e ne esalta i lineamenti grazie a un gioco di luci e di ombre delicato, misurato. L’obiettivo non è più quello di coprire o camuffare, bensì di rivitalizzare, addolcire e stemperare i lineamenti, restituendo luminosità e vigore alla pelle.

5. Beauty_vente-priveeVarchiamo i confini italiani per scoprire lo stile delle straniere. I gusti, dobbiamo ammetterlo, sono abbastanza diversificati in fatto di make up. Il 51% delle francesi e il 42% delle tedesche non può fare a meno del mascara. Le spagnole, invece, per un buon 65%, puntano tutto all’ombretto.
Per quanto riguarda la cura del viso le europee sembrano aver trovato un approccio comune: al primo posto dei prodotti viso preferiti c’è la crema viso (65%), seguita dalla crema notte (31%), dall’acqua micellare (20%) e dal siero (19%).
E nella vostra trousse cosa si nasconde?
Ricordiamo ai lettori di Moda e Style che questa ricerca è stata condotta su un campione di 6.029 donne fra i 18 e i 54 anni, in Italia, Francia, Germania e Spagna.