Post più popolari

venerdì 24 ottobre 2014

Passeggiando per Pavia, monumento a Garibaldi e Ponte Coperto – Parte 4

ponte2
Eccoci a voi cari amici di Moda e Style con la penultima puntata fotografica della nostra passeggiata pavese.
monumentoIl magnifico monumento a Giuseppe Garibaldi, realizzato nel 1884 dallo scultore Egidio Pozzi, originariamente ben visibile dal Castello Visconteo, oggi purtroppo,  è completamente oscurato dalla folta vegetazione circostante.
La statua di Giuseppe Garibaldi raffigura l’Eroe dei due Mondi sulla scogliera di Caprera.
La roccia che funge da piedistallo, ricomposta in calcestruzzo, ospita diverse allegorie, tra cui la Vittoria che spezza le catene della schiavitù, il Leone, immagine della forza del Popolo, trofei guerreschi e varie altre.
Nonostante un recente restauro del monumento avvenuto nel 2011,  grazie alle celebrazioni per i 150 anni dell’ Unità d’Italia, oggi appare parzialmente ricoperto di rampicanti e sfugge alla vista.
A nostro parere è un vero peccato che una simile opera appaia come abbandonata a se stessa.
Una fotografia della nostra bella Italia che non vorremmo mai vedere, a Pavia, come in molte altre città d’Italia!
Poco al di fuori del centro pavese, si accede in breve tempo all’imponente Ponte Coperto, altrimenti detto Ponte Vecchio, il ponte attuale, edificato nel 1949 ripropone infatti le forme dell’antico Ponte Coperto, risalente al XIV secolo;  affacciato sul Ticino, offre una vista incantevole che scegliamo di regalarvi!
ponteA