Post più popolari

lunedì 13 ottobre 2014

Milano Golosa ospita 1701 Franciacorta

 1701_Cuve¦üe_Premie¦Çre
Un week end all’insegna del gusto e della tradizione tipica della Franciacorta. Moda e Style vi propone Milano Golosa, che saprà catapultarvi nel mondo del vino di qualità e dei suoi segreti più antich
1701_etichette
Come far rinascere una cantina con oltre 300 anni di storia? Cosa significa produrre un vino biologico? Che cos’è l’agricoltura biodinamica? Qual è il segreto con cui una bollicina diventa “il miglior metodo classico d’Italia”?
Per scoprirlo, l’appuntamento è per oggi, il 12 e 13 ottobre al Palazzo del Ghiaccio di Via G. B. Piranesi 14, alla kermesse Milano Golosa, dove 1701 Franciacorta aspetta gli appassionati di food per presentare vini eccezionali che in Franciacorta. Una cantina del Settecento, un vigneto cinto da storiche mura e una produzione biologica e biodinamica, per delle bollicine inimitabili.
1701 è un progetto e un’etichetta creata dai fratelli Silvia e Federico che hanno rilevato undici ettari di una delle più antiche proprietà vitivinicole della Franciacorta, con oltre trecento anni di storia.
Accanto alle classiche produzioni franciacortine, Brut, Satèn e Rosé, 1701 produce il già citato Franciacorta Vintage DOCG 2009, millesimato, in bottiglie numerate, a tiratura limitata: il meglio che si possa ottenere dal patrimonio vitato dell’azienda, lavorato secondo il metodo classico della rifermentazione in bottiglia. Accanto alle docg, c ’è spazio anche per le sperimentazioni, come il 1701 Cuvée Première: uve di Franciacorta, sempre da vigneti biologici e biodinamici (in attesa di certificazione), lavorate con metodo charmat (detto anche “Metodo Martinotti”) per dare vita alle prime bollicine POP della Franciacorta.