Post più popolari

mercoledì 11 dicembre 2013

In centro a Milano apre il tempio della bellezza Aldo Coppola

IMG_0006Realizzare un sogno proprio come nasce nella nostra mente. Non capita spesso e a tutti, ma quando si realizza un’aspirazione o si apre un cassetto dove riusciamo a materializzare i nostri desideri, non c’è gratificazione migliore. Il sogno: realizzare uno spazio dedicato a bellezza e benessere, dal design unico e innovativo, in grado di rappresentare la passione, l’arte e la professionalità che identificano la storia e l’attualità del marchio Aldo Coppola. L’idea creativa di Aldo Coppola Jr. prende forma grazie all’architetto Anton Kobrinetz, dando vita al Regno della Bellezza Aldo Coppola.
IMG_0473Un’opera d’arte architettonica il nuovo paradiso della bellezza: 1000 mq di marmo bianco di Carrara, tredici vetrine in totale, a due passi dal Duomo di Milano. Il bianco imponente si affianca all’immancabile rosso Aldo Coppola nel design degli arredi di Marcel Wanders-Gamma&Bross, illuminati dalle creazioni d’arte disegnate dal light designer Enzo Catellani e immagini storiche di calendari Aldo Coppola-L’Oréal, fotografati da Fabrizio Ferri e Oliviero Toscani, sono ricreate da mosaici d’autore realizzati da Trend.
La vetrata che si affaccia su Corso Europa apre le porte di questo “magico” regno. Pochi metri dopo l’ingresso si viene rapiti dalla bellezza di Madalina Ghenea che posa per la campagna Aldo Coppola: sei metri di led-wall proiettano immagini esclusive, portando l’attenzione sulla reception del salone e un mobile lineare di 135 metri realizzato in gel coat e colorato da una gamma di prodotti esclusivi (Aldo Coppola, Shatush e L’Oréal Professionnel, Shu Uemura, Kérastase, Redken, Essie, Valmont e Shani).
IMG_0228Esplorando il piano terra e il primo piano (Junior Suite), prende vita un nuovo concept per accogliere la cliente, con giochi di specchi suggestivi. Scendendo di un piano si viene accolti da una reception dedicata alla beauty. Ai marchi Valmont e Shani per la cura di viso ecorpo, si uniscono le essenze di Il Profumo, Maria Candida Gentile e La Maison de laVanille, e il make up di By Terry e Lancôme. Inoltre, un Nail Bar in pelle rossa e tavoli in marmo bianco introducono per la prima volta il concept di Nails Express in un Salone Aldo Coppola. Dietro due glass wall d’immagini, le poltrone di feet massage racchiudonol’angolo dedicato alla bellezza e alla riflessologia. A sinistra della reception si accede all’area delle Suite e Presidential Suite, che vede la creazione di sei cabine dalla forma circolare che ricorda il marchio Aldo Coppola.
Questa massima espressione di design racchiude il vero connubio tra bellezza di capelli, viso e corpo: oltre alla work station Nabucco, la presenza del lettino Cocooning dà la possibilità di ricevere trattamenti viso, corpo e capelli allo stesso tempo, godendosi un massaggio a quattro mani e i benefici del servizio Hair Therapy per la cura della cute. Per allontanare lo stress si conclude il percorso passando a sauna e doccia sensoriale, in un’area realizzata da Carmenta dedicata al relax.
Il vero climax del regno della bellezza sono le Presidential Suite: due ambienti private luxury dove trovare riservatezza, lusso e servizio personalizzato. Circondati da mosaici d’autore si entra in uno spazio esclusivo con due postazioni Nabucco, lettino Cocooning, doccia e sauna private, spogliatoio e bar dedicato.

Moda e Style ringrazia l’ufficio stampa Aldo Coppola per averci segnalato la notizia.